Tel. 0142 73203 - Email: giampaolo@falasca.it

Home | Chi sono | Contatti | Sedi | Testimonianze | Tariffe

Quella che, in genere, viene normalmente definita “ansia” è, in realtà, esattamente, con termini scientifici, identificata come GAD, ovvero Disturbo da Ansia Generalizzata.

Per diagnosticare un disturbo da ansia generalizzata dove, con l’espressione “per diagnosticare”, intendiamo se vi siano i presupposti scientifico-clinici per identificarne la presenza è necessaria una sindrome persistente che si manifesta con alcuni sintomi di ciascuna delle seguenti 14 categorie elencate.

Anche se è corretto sottolineare che per il D.S.M., ovvero
il Manuale Statistico e Diagnostico Dei Disturbi Mentali, (massima espressione della letteratura scientifica attualmente conosciuta ed universalmente condivisa), identifica come sufficiente
la sola presenza di due fra tutti i sintomi elencati al fine di “ giustificare “ la diagnosi di GAD o ANSIA.

I sintomi dell’ansia

1) Paura del buio, della folla, di stare soli. Paura delle esperienze nuove o di affrontare compiti che fino a qualche giorno prima risultavano semplici;

2) Perdita di interesse nei confronti dell’ambiente, scoraggiamento;

3) Inibizione, incapacità di risolvere i problemi quotidiani, tendenza a fuggire dalle responsabilità, oppure difficoltà ad elaborare nuovi progetti;

4) Eccessiva preoccupazione per la propria salute, paura di perdere il controllo o di “diventare pazzo”, labilità emotiva e facile irritabilità nei confronti degli altri e di sé stessi;

5) Fuga dalle situazioni che incutono paura, insicurezza e sentimenti di oppressione con sentimenti strani ed insoliti che richiamano le preoccupazioni della vita;

6) Agitazione, tendenza ad arrossire in pubblico o di fronte ai superiori, bisogno impellente della presenza degli altri;

7) Difficoltà a concentrarsi, penosa sensazione di aver perso la memoria;

8) Palpitazioni, difficoltà a respirare, senso di soffocamento o di “ nodo “ alla gola, dolori al petto, al collo, al cuore, sensazione di svenimento e di vuoto alla testa;

ansia

9) Dolori muscolari, sensazione di tensione e tremore diffuso o localizzato agli arti, sensazione di debolezza alle gambe;

10) Sensazioni di caldo o brividi di freddo, formicolii alle mani e ai piedi, stanchezza, sensazione di “esaurimento” o malessere diffuso;

11) Nausea e/o vomito, dolori addominali, bruciore allo stomaco, senso di gonfiore, frequente bisogno di urinare, disfunzioni mestruali e della sessualità con diminuzione del desiderio o con altre manifestazioni, quali frigidità, ed eiaculazione precoce;

12) Secchezza della bocca, cefalea, eccessiva sudorazione, sensazione di sbandamento e di instabilità, senso di vertigine;

13) Sentirsi bloccati, rallentati, impediti nelle funzioni usuali o in tutte le attività che implicano uno sforzo fisico e psichico;

14) Insonnia, difficoltà ad addormentarsi, frequenti risvegli notturni, incubi.

 

Ecco qui un esercizio utile per combattere l’ansia e ritrovare un senso di libertà

Leggi gli articoli del blog sull'ansia

Appuntamento con Psicologo
Servizi utili
Chiedi allo psicologo
FAQ - presto online
Specialista in
DAP - Disturbo da attacchi di panico
GAD - Disturbo d'ansia generalizzato
MDD - depressione ciclica, maggiore, unipolare
Disturbi dell'area cognitivo-comportamentale
Fobie, ossessioni
Disturbi del comportamento alimentare
Anoressia, bulimia
Dipendenze dal gioco all'alcool
Psicologo Libero Professionista
Alessandria
Asti
Alba, Cuneo
Pavia
Milano
Novara
Novi Ligure
Valenza, Tortona
Studio Psicoterapeutico
Via Palestro, 6, 15033
Casale Monferrato (Alessandria)

Dott. Giampaolo Falasca
+39 0142 73203
giampaolo@falasca.it
Power by Ideasiti - Sitiegrafica